[124]: FUNUS del P. Ab. D. INNOCENZO (AGOSTINO) NEGRATO o.s.b.

Il testo dell’omelia puo’ essere scaricato qui (ringraziamo il Padre Abate don Giulio per averlo reso disponibile):

FUNUS del P. Ab. D. INNOCENZO (AGOSTINO) NEGRATO o.s.b.: SCARICA QUI

Segnaliamo inoltre un servizio televisivo sul p. abate Innocenzo (TG Padova di Telenuovo della sera dell’8/01/2021): https://www.telenuovo.it/pages/922569/  (a partire dal minuto 20:00 circa)

[123]: Padre Abate don Innocenzo: funerale

[122]: Santa Giustina News: Dicembre 2020

IN QUESTO NUMERO :

  • Messaggio del Padre Abate
  • In ricordo di Pietro Quer
  • La nostra newsletter: SANTA GIUSTINA NEWS
  • Riunione annuale dell’11 ottobre 2020
  • I professionisti a sostegno dell’Abbazia e del Collegio
  • I prossimi eventi
  • La parola agli studenti
  • Campagna associativa 2021

___________________________________________________

Messaggio del Padre Abate Don Giulio Pagnoni

Ecco il messaggio augurale di Don Giulio Pagnoni, Padre Abate di Santa Giustina dal giugno 2015.

Carissimi, è davvero un grande piacere rivolgerVi un saluto in occasione del Santo Natale da parte mia, del P. Abate Innocenzo, del Rettore p. Giuseppe e di tutta la comunità monastica di S. Giustina; le condizioni non ordinarie in cui stiamo vivendo questi mesi lo rendono particolarmente vivo!

Ci stiamo abituando a sentirci collegati anche attraverso migliori strumenti di comunicazione; la cordialità umana e il riferimento a valori comuni ci fanno tutti pellegrini verso Betlemme, dove Dio non solo si china sulla fragilità umana, ma la assume per amore.

Ci sentiamo fraternamente uniti: buon Natale e felice Anno Nuovo

a tutti voi e alle vostre famiglie!

__________________________________________________

In ricordo di Pietro Quer

Questo anno 2020, ormai prossimo alla fine, è stato funestato da molte notizie negative, la pandemia, tantissimi lutti, la crisi economica, ma per noi soci dell’Associazione resterà nella memoria per la scomparsa inaspettata del nostro caro amico Pietro Quer, avvenuta il 21 agosto. 

Pietro stava facendo in compagnia di sua moglie Grazia una passeggiata sul Monte Cesen, una meta per loro abituale, quando ha avuto un infarto, si è accasciato e non si è più ripreso, nonostante tutti gli sforzi e l’intervento dei soccorsi. Una situazione disperata e tragica, ripresa poi dai giornali locali e nazionali.

Pietro fu uno dei principali promotori della creazione della nostra Associazione, una guida carismatica nel consiglio direttivo, sempre attento alle esigenze dell’Associazione e dell’Abbazia.

E’ in questi anni di lavoro comune che abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare appieno le grandi qualità di Pietro, una persona di poche parole, ma sempre pronta, quando necessario, a tirarsi su le maniche, senza attendersi né ringraziamenti, né encomi.

In questo periodo abbiamo anche avuto modo di conoscere il suo fortissimo attaccamento alla famiglia, al legame con Grazia e con i suoi figli, Giorgio e Laura, di cui era giustamente orgoglioso e che seguiva tantissimo, nonostante le difficoltà logistiche nel caso di Giorgio, anche lui membro attivo della nostra Associazione, che lavora a San Diego in California.  

Pietro ci mancherà tanto, l’Associazione non sarà più la stessa senza di lui, ma faremo del nostro meglio per portare avanti il suo lavoro, perseguendo gli obiettivi di solidarietà e di assistenza al Collegio che fanno parte del nostro statuto, seguendo sempre il suo esempio: come ricordato da Matteo Ioan a Giorgio Quer con le parole di Sant’Agostino: “Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dove erano, ma sono ovunque noi siamo.”

___________________________________________________

La nostra nuova newsletter: Santa Giustina News

Questo è il primo numero della nostra nuova newsletter, decisa nel corso della riunione di ottobre 2020, di cui al prossimo punto.

L’idea è di uno strumento agile, distribuito via e-mail ai soci, con notizie sull’attività del collegio (iniziative studenti), dell’Associazione, e dell’Abbazia (corsi di teologia, appuntamenti religiosi, etc.).

Tutti i nostri iscritti sono invitati a contribuire con suggerimenti, argomenti, pezzi su temi particolari, testimonianze, etc., facendo riferimento ai membri del comitato di redazione: Angelo Matassi, Giorgio Quer e Giorgio Veronesi.

__________________________________________________

Riunione annuale dei soci dell’11 ottobre 2020

Come era stato precedentemente annunciato, il giorno 11 ottobre scorso si è tenuto l’incontro annuale dell’Associazione, quest’anno in modalità web, a causa della difficile situazione sanitaria che stiamo vivendo nel nostro Paese.

Ecco un resoconto delle iniziative da sviluppare nel periodo 2020/2021, approvate all’unanimità:

  1. Mantenimento in carica dei membri dell’attuale Consiglio Direttivo per un ulteriore anno.
  2. Realizzazione di una newsletter periodica dell’Associazione,
    rivolta a tutti gli associati ed agli studenti, con notizie sull’attività del collegio (iniziative studenti), dell’Associazione, e dell’Abbazia (corsi di teologia, appuntamenti religiosi, etc.).
  3. Interventi di solidarietà nel mondo del lavoro tramite Linkedin:
    https://www.linkedin.com/groups/3479869/, da utilizzare per ricerca di lavoro da parte degli studenti neolaureati o dei soci e per offerte di lavoro da parte dei soci.
  4. Interventi di consulenza per la risoluzione di problemi contingenti
    del monastero, indicati dal Padre Abate, che richiedano un apporto di conoscenze professionali specifiche, mediante la creazione di liste di volontari specialisti nella materia da trattare, che volontariamente e gratuitamente offrano la loro disponibilità a dedicare parte del loro tempo e delle loro conoscenze.
  5. Interventi a favore degli studenti del collegio, con fornitura di
    ausili tecnologici per lo studio e per lo svago, fornitura di gadget
    con lo stemma dell’Associazione.

Anche se la modalità web ci ha permesso di partecipare numerosi all’evento, l’augurio di tutti è di poterci rivedere di persona il prossimo autunno nella sempre splendida cornice di Santa Giustina.

__________________________________________________

I professionisti a sostegno dell’Abbazia e del Collegio

Come indicato precedentemente, il Padre Abate ci ha sollecitato a dare un supporto concreto a sostegno sia dell’Abbazia che del collegio, creando una specie di rete di professionisti volonatari che si rendano disponibili, quando necessario, a fornire un supporto tecnico sui temi in cui questo risulta di vitale importanza, come problemi statici, sistemi informatici, elettrici, riscaldamento e condizionamento, problemi legali, etc.

Tutti i soci che hanno competenze e disponibilità sono pregati di proporsi, con Angelo Matassi come riferimento operativo.

__________________________________________________

I prossimi eventi/ultime notizie da Santa Giustina

  • Conferenza di Giorgio Quer per gli studenti del collegio: “Opportunità di ricerca in Europa e negli Stati Uniti”, con presentazione dell’attività di ricerca su identificazione di COVID-19 con sensori wireless (Fitbit); la conferenza sarà interamente online.
  • Distanziamento (responsabile) è ormai una parola d’ordine: dalla ripresa delle lezioni in autunno 2020 e per tutto l’anno accademico, gli attuali studenti del Collegio mangiano nel refettorio… dei monaci, insieme agli altri ospiti dell’Abbazia.

I monaci invece sono andati… nel refettorio degli studenti.

  • Collegi che chiudono… collegi che migliorano: ha chiuso definitivamente i battenti la scorsa estate il collegio femminile “S. Cuore” di via Belzoni in città: una parte della mobilia è arrivata a Santa Giustina e sostituisce alcuni armadi ormai “storici”.
  • L’Abbazia di Santa Giustina è anche Editore! Per Natale 2020 uscirà il volume “Magnificenza monastica a gloria di Dio. L’abbazia di Santa Giustina nel suo secolare cammino storico e artistico”, Roma, Viella, 2020, p. 604, illustrazioni a colori.
  • Nei primi mesi del 2021 uscirà anche una “Guida della Basilica di Santa Giustina”; sarà bilingue (ITA-ENG), sarà nuova…: l’ultima risale al 1966, quando il Collegio muoveva i primi passi!
  • Si stanno preparando importanti lavori in Biblioteca. Verrà realizzato nel 2021 un nuovo magazzino su due livelli a scaffale compatto: circa 2 chilometri di nuova scaffalatura!
  • In primavera uscirà sulla pay-tv “Sky Arte” un servizio sul corpo di San Luca a S. Giustina: non mancheremo di segnalarlo…

__________________________________________________

La parola agli studenti

“A nome mio e degli studenti voglio esprimere un sincero ringraziamento al Direttivo e a tutti gli iscritti dell’Associazione, per l’affetto e la solidarietà dimostrata in questi anni con i numerosi interventi realizzati a favore del Collegio di S. Giustina.

Con il vostro esempio abbiamo imparato che generazioni diverse si sentono unite da valori comuni, che cercano di condividere e mantenere vivi, e che l’esperienza del Collegio si trasforma nel tempo in un legame duraturo con chi l’ha vissuta e con i monaci dell’Abbazia.

A tal proposito, la newsletter sarà un’utile iniziativa per favorire una fruttuosa comunicazione tra gli iscritti dell’Associazione e gli studenti, ma sarà sicuramente anche l’occasione per sviluppare conoscenze e per condividere momenti ed emozioni con chi ha vissuto le stesse esperienze prima di noi.

Approfitto infine dell’occasione per ringraziarvi della vostra disponibilità ad accogliere la nostra richiesta di sostituire la vecchia stampante del collegio, ormai rotta irreparabilmente, e per porgere sinceri auguri a voi e alle vostre famiglie di sereno Santo Natale e felice anno nuovo.“

Giovanni Bozzoli

__________________________________________________

Campagna Associativa 2020-2021

Ricordiamo  tutti i soci che sono nelle condizioni di farlo, e che non lo abbiano già fatto, di effettuare il versamento della quota associativa per l’anno 2020 e per il 2021, fissata indicativamente in € 20,00 per anno. Eventuali donazioni volontarie, così come le quote associative versate. resteranno anonime.

Allo scopo vi invitiamo ad utilizzare esclusivamente il bonifico bancario presso il conto intestato ad  Angelo Matassi c/o Poste Italiane:

IBAN: IT 33 H 07601 05138 259020759021

__________________________________________________

Contatti

Comitato di redazione:

Angelo Matassi: angelo.matassi@cavspa.it
Giorgio Quer: giorgioquer@gmail.com
Giorgio Veronesi: g.veronesi54@gmail.com
Contattateci per commenti/suggerimenti/contributi!
Social: Gruppo LinkedIn: https://www.linkedin.com/groups/3479869/

[121]: Apertura del Collegio di Santa Giustina

Il documento storico dell’Apertura del Collegio studentesco di Santa Giustina, nel 1963:

[120]: Partecipazione al lutto per la morte dell’ ing. Pietro Quer

[119]: Santa Pasqua 2020

[118]: Festivita’ di Ottobre

[117]: Concerto Santa Giustina, 18 e 19 Settembre 2019

[116]: Pasqua di Resurrezione 2019

Carissimi,
ci siamo lasciati alle spalle l’inverno e tra poco, il prossimo 21 aprile, si celebrerà la Santa Pasqua.
Per noi cristiani, il dolore e la sofferenza preludono alla gioia e alla felicità piena.La nostra forza è sapere che anche nei momenti più bui Gesù è con noi. Assumendo natura umana Egli sperimenta la morte per crocifissione. Il terzo giorno risorge e annuncia che la morte è vinta. Appare in carne ed ossa a Sua Madre e alle altre donne che gli sono state vicine durante il martirio. Conversa e cena con i suoi discepoli.Il mio personale augurio è che di fronte alle difficoltà, la speranza e l’amore per noi stessi e per il nostro prossimo non vengano mai meno.

Ai Monaci Benedettini, agli studenti e laureati e ai loro cari, i miei più cordiali auguri di una Serena e Lieta Pasqua 2019.

Giuseppe Panizzon,
presidente dell’Associazione Allievi del CUSG

Quale iconografia per questa occasione ho scelto “Cristo e il buon ladrone” di Tiziano Vecellio, databile verso il 1560 e conservato nella Pinacoteca Nazionale di Bologna e “La Resurrezione di Gesù Cristo” di Raffaello Sanzio, databile nel 1501 e conservato nel Museo d’Arte di San Paolo del Brasile.

[115]:Verbale riunione CD del 23 Febbraio 2019

In perfetto orario alle 11:30 di sabato 23 febbraio si è svolto il primo consiglio direttivo del 2019 dell’associazione studenti CUSG.
Siamo stati ricevuti dal Padre Abate Don Innocenzo nel suo studio privato.
Oltre al sottoscritto erano presenti Giuseppe Panizzon, Angelo Matassi, Pietro Quer, Simone Mezzavilla, laureando in Bioingegneria in qualità di rappresentante degli attuali studenti del CUSG. Assente giustificato Matteo Ioan impegnato in un Master postlaurea a Milano.
Prima di affrontare i tre punti all’ordine del giorno, Giuseppe ha portato il saluto di Renato Poletti, nostro presidente emerito, il quale ha provveduto dopo un periodo di silenzio a bonificare la quota sociale per il 2019 al nostro tesoriere.

Primo punto all’ordine del giorno: quote sociali.
Angelo ha relazionato circa il bilancio economico del 2018. A fronte di un saldo negativo, durante il 2018, sia il Collegio sia il Monastero sono stati collegati Wi-Fi. Il progetto e i lavori di attua

zione sono stati seguiti passo passo da lui stesso ma con una capillare e costante presenza degli studenti e di Simone. Questo fatto concreto ha suscitato un notevole entusiasmo di tutti gli studenti i quali si sentono sempre più parte attiva dell’Associazione. Tutti i presenti hanno commentato questo importante aspetto e in pieno accordo con quanto suggerito da Don Innocenzo si è stabilito quanto segue.
Durante il colloquio per l’ammissione dei nuovi studenti Don Innocenzo li informerà che in modo automatico faranno parte dell’Associazione a titolo completamente gratuito. Per tutti gli altri di cui Giorgio Quer ha l’elenco, essi continueranno a far parte dell’Associazione auspicando da parte loro un contributo da bonificarsi al tesoriere. Il contributo annuale potrà anche essere versato in occasione del Raduno di ottobre. Ciò consentirà al tesoriere di far pubblicare sul sito web quanto si è speso e quanto resta ancora da pagare.
All’unanimità si stabilisce che quanto si raccoglierà con quote sociali e donazioni dovrà essere impiegato per progetti concreti del tipo: contributo economico di solidarietà per la famiglia di uno studente in difficoltà finanziarie, spese di cancelleria, acquisto di hardware e software per gli studenti, organizzazione di eventi culturali ben specificati a favore del prestigio del collegio e degli studenti.

Il secondo punto all’ordine del giorno riguarda proprio gli eventi culturali.
Giuseppe preannuncia che un suo collega cardiochirurgo in forza all’ospedale Gaslini, conosciuto prima ancora che a Genova negli anni ‘90, già negli anni ’80 durante il corso di specializzazione in cardioangiochirurgia a Padova, sta preparando un articolo per il nostro sito dal titolo “Stato dell’arte della cardiochirurgia nella Repubblica Popolare di Cina”, paese in cui si è recato più volte ad operare con una equipe medica e infermieristica italiana. Tutto ciò ovviamente a costo zero.Angelo si impegna a coinvolgere il Prof. Balduino Simone per un evento formativo da tenersi a Santa Giustina nei prossimi mesi.

Il terzo punto all’ordine del giorno riguarda le strategie per il futuro.
Simone Mezzavilla e il sottoscritto si impegnano per aumentare ulteriormente l’entusiasmo creatosi nei più giovani organizzando un vero e proprio gruppo giovani che lavorerà in sinergia con il già attivo gruppo dei più anziani. Quest’ultimo modus operandi vede la totale e partecipata approvazione di Don Innocenzo.

Si stabilisce che il prossimo raduno avrà luogo domenica 20 ottobre 2019.
Giuseppe ricorda che, come da statuto, in quella occasione si svolgeranno le votazioni per il rinnovo del consiglio direttivo che rimarrà in carica nel triennio 2020-2022. Giuseppe sottolinea che possono candidarsi tutti gli attuali componenti il CD e anche gli studenti non laureati del CUSG.
Angelo preannuncia che non si ricandiderà, ma ben volentieri sarà sempre disponibile per l’Associazione in qualità di consulente esterno.
Giuseppe rende noto che ha intenzione di regalare agli studenti del collegio numerosi libri di argomento medico, datati certamente, ma ricchi ad esempio di illustrazioni anatomiche che conservano una piena attualità.
Pietro ha intenzione di regalare agli studenti centinaia di volumi di argomenti vari in formato digitale. A questo proposito propone di sviluppare un progetto con il coinvolgimento deg

li attuali studenti del CUSG, per la creazione di una biblioteca virtuale del collegio, di cui si farà carico personalmente essendo un esperto in materia.
Alle 12:45 concludiamo i lavori, non prima di aver rivolto un caloroso ringraziamento a Don Innocenzo che si farà portavoce di un particolare saluto al Padre Priore Don Filippo e al Padre Abate Don Giulio, i quali seguono con attenzione e partecipazione il divenire delle nostre attività.
Prima dei saluti Pietro scatta numerose foto a tutti i presenti e in particolare all’Abate Emerito Don Innocenzo con Simone e il sottoscritto che avranno il compito di rendere sempre più radicata l’attività dell’Associazione nei nuovi arrivati.

Il segretario dell’Associazione studenti del CUSG, Ing. Alberto Mazzocco